Home / Album / Mouth of Clay
Darkened Sun

Mouth of Clay
Darkened Sun

I Mouth of Clay – composti da Hawkan Englund alla chitarra, Olle Frodin e Brunnkan Brunnqvist alla batteria e Jugge Lindhult al basso – sono una delle migliori scoperte della Akarma. Il gruppo è attivo da oramai diciassette anni, che hanno permesso di affinare sempre più qualità sonore e doti di carattere tecnico.

In questo doppio lavoro, composto da ben ventitré tracce, i Mouth of Clay danno un’ottima prova di sé, cimentandosi con sicurezza con un hard rock molto classico, non privo però di evidenti spezie e coloriture mutuate dalla tradizione del prog inglese e nordeuropeo.

Se l’impiego della doppia batteria sfiora ed in più punti il metal, sotto il profilo stilistico la musica dei Mouth of Clay si pone al crocevia tra atmosfere sognanti ed eteree e suoni più potenti, dalla forte dinamica. Il CD, nonostante la lunga durata, non stanca mai e si lascia ascoltare con piacere.

Il taglio è alquanto vintage e conferma come il più tradizionale e senza tempo hard dei Seventies sia tornato a rifiorire, tra grandi ritorni e nuove band come appunto i Mouth of Clay.

Davide Arecco

Anno di pubblicazione: 2017

Genere: Progressive Hard Rock

Label: Akarma / distr. Black Widow

4 Stars (4 / 5)