Home / Album / Enzo & the Glory Ensemble
In the Name of the Son

Enzo & the Glory Ensemble
In the Name of the Son

Enzo Donnarumma – compositore, chitarrista, tastierista, teologo e regista – è il deus ex machina di questo affascinante progetto, che segue di due anni In the Name of the Father.

Le influenze musicali sono davvero molteplici, con un senso di grandeur che dà corpo ad un metal sinfonico impregnato di rimandi biblici e cristologici, quasi medievaleggiante in più punti. Si tratta di un concept, ricco di fantasia e suggestioni cinematografiche, con numerosi passaggi quasi da colonna sonora.

Dal punto di vista stilistico, siamo al crocevia tra primi Helloween, Savatage, Queensryche e Shadow Gallery, con un prog metal barocco e magniloquente. I singoli brani vivono in funzione del tutto. E’ infatti il senso di unione che si impone all’ascoltatore.

Quest’ultimo, poi, non può non apprezzare – fra i tanti ospiti – gli interventi di Marty Friedman, Mark Zonder e Ralph Scheepers. Con In the Name of the Son, talento artistico e religiosità vanno a braccetto. La musica è ricca, come la spiritualità del suo autore, orchestrale e complessa: non basta un ascolto per apprezzare questa perla.

Davide Arecco

Anno di pubblicazione: 2017

Genere: Christian Metal

Label: Rockshots

4.5 Stars (4,5 / 5)