Home / Album / Desert Wizards
Beyond the Gates of the Cosmic Kingdom

Desert Wizards
Beyond the Gates of the Cosmic Kingdom

Nuovo disco per i nostri Desert Wizards, in pista ormai da oltre un decennio e sempre più maturi dal punto di vista del songwriting. Il sound della band, distribuita dalla Black Widow di Genova, è qui piuttosto tenebroso, ancorché mai opprimente.

I brani presentano multiformi sfaccettature: un hard prog di alta scuola, analogico e valvolare, caldo e focalizzato direttamente sul migliore retaggio dei Seventies (mi vengono in mente gli storici ed indimenticabili Atomic Rooster, anche alla luce degli intrecci chitarre-tastiere, ma anche primi UFO ed Hawkwind, stante l’afflato cosmico).

Né mancano ascendenze di marca doom-sabbathiana, echi hendrixiani oppure momenti più acustici. Le due voci, maschile e femminile, sanno essere senz’altro evocative e un pizzico di modernità arriva dall’uso del sintetizzatore, quantomai azzeccato: un’esperienza che auspichiamo si ripeta di nuovo, in futuro.

I DW si confermano, pertanto, con questo apprezzabilissimo ritorno: con loro il roccioso monolite dell’hard rock inglese si stempera in coloriture progressive spaziali ed ammalianti. Un CD da tenere in seria considerazione.

Davide Arecco

Anno di pubblicazione: 2017

Genere: Spatial and Progressive Hard Rock

Label: distr. Black Widow

4 Stars (4 / 5)