Home / Album / Angel Nation
Aeon

Angel Nation
Aeon

Secondo ed ottimo album per gli Angel Nation. Il quartetto finlandese si riconferma, con il suo metal melodico, piacevolmente sinfonico nel gusto e negli arrangiamenti. La voce di Elina Siirala, anche nei Leaves’ Eyes, è davvero emozionante: eterea e potente insieme, capace di innestarsi in maniera perfetta sulla piattaforma sonora del gruppo, che attinge e alla tradizione del power nordeuropeo e a quella dell’hard rock più melodico, sempre di matrice scandinava.

Gli Angel Nation sono maturati e senza dubbio la loro scrittura si è fatta più varia rispetto al debutto: i pezzi – su tutti Breathe Again, Farewell, Free e Destination – sono adesso molti più epici che in passato, con tocchi progressivi (il violino di Merit Palas, madre di Elina) e un lirismo non comune.

Aeon, fantascientifico nella cover e dai bellissimi testi, è dunque un disco consigliato agli amanti degli Apocalyptica, dei Leaves’ Eyes e dei Therion più elegiaci. Ma è anche un monito: nelle lande dell’Europa settentrionale non ci sono solo i Nocturnal Rites, da poco tornati in grande stile.

Davide Arecco

Anno di pubblicazione: 2017

Genere: Melodic Metal

Label: Inner Wound Recordings

4 Stars (4 / 5)