Home / Album / Vetriolica
Dichiarazione d’odio

Vetriolica
Dichiarazione d’odio

Prendete gli Slayer, i Sepultura thrash di Schizophenia, aggiungete le più moderne sperimentazioni dei francesi Gojira e dei nipponici Zeni Geva, nonché un pizzico di Cro-Mags: ebbene, il risultato non sarà, crediamo, molto distante dai dieci brani di questa Dichirazione d’odio, disco con il quale i gloriosi Vetriolica si ripresentano prepotentemente sulle scene.

Il gruppo veronese, fondato ad inizio anni Novanta, in piena tempesta grunge, bissa oggi la Ferocia dell’omonimo esordio datato 1994 (e, lo si rammenti, prodotto nientemeno che da Paul Chain, per la Toast Records), applaudito da critica e pubblico. La rabbia e la potenza che si sprigionano da questi nuovi solchi laser sono le medesime di sempre e le stesse di cui i Vetriolica hanno sempre dato prova sul palco (talvolta anche a fianco degli storici Extrema).

Il loro thrash-noise è tellurico e infuocato, dissonante e fragoroso, classico e moderno insieme. Davvero un grande disco, una autentica dichiarazione di guerra, che può piacere anche a chi ascolta l’hardcore intransigente di Municipal Waste e DRI.

Davide Arecco

Anno di pubblicazione: 2017

Genere: Thrash Metal

Label: Andromeda Relix

4.5 Stars (4,5 / 5)