FALKENBACH
Asa

Asa è il sesto album in studio della band tedesca della Viking metal band tedesca Falkenbach. È stato pubblicato nel 2013 via Prophecy Productions.

‘Asa’ vede ancora una volta Vratyas Vakyas  di nuovo in pista e, a mio parere, contiene alcuni dei suoi migliori lavori ad oggi. Il mix delle parti atmosferiche con elementi di musica folk e black metal è ancora l’arma vincente del progetto. A differenza dei predecessori in Asa aumentano le parti cantante in pulito e questo a mio avviso migliore notevolmente il disco. Le pesanti ritmiche e le melodie delle chitarre funzionano bene con i passaggi acustici e le visioni di luoghi e tempi lontani sono facilmente evocabili durante l’album.

Ovviamente io prediligo le canzoni piu epiche rispetto a quelle black metal dei Falkenbach e su questo disco ci sono due perle assolute, una è “Eweroun”, una ballad che merita di entrare tra i migliori lavori dei Falkenbach, melodica, epica, evocativa, ha tutto. L’altra è disponibile con la limited version di Asa perchè è una bonus track e si intitola “En Lintinbluitin Faran”, altro magico momento epico del disco.

“Asa” è epico, è vario, è estremamente denso d’atmosfera, è estremamente eccitante, Quorthon sarebbe senza dubbio fiero di Vratyas Vakyas e dei FALKENBACH.

ETICHETTA: Prophecy Productions
ANNO: 2013

TRACKLIST:

  1. Vaer Stjernar Vaerdan
  2. Wulfarweijd
  3. Mijn Laezt Wourd
  4. Bronzen Embrace
  5. Eweroun
  6. I Nattens Stilta
  7. Bluot Fuër Bluot
  8. Stikke Wound
  9. Ufirstanan Folk

Bonus CD 2CD book edition:

  1. Beloved Feral Winter
  2. En Lintinbluitin Faran…
  3. Return To Ultima Thule
  4. I Svertar Sunna Luihtint
(4,5 / 5)