True Heavy Metal Magazine



Home / Album / Cryonic Temple
Into the Glorious Battle
SC 320 Web

Cryonic Temple
Into the Glorious Battle

Fantasy Metal: è la definizione che, dalla seconda metà degli anni Novanta in avanti, è stata data al fine di designare la musica dei Blind Guardian. La stessa dicitura può applicarsi per i quindici pezzi di questi Into the Glorious Battle dei Cryonic Temple: quello del quintetto è un heavy-power molto sinfonico e decisamente orientato sulla melodia, impreziosito da fluorescenti tastiere, che finiscono per dare al tutto un sapore tra il medievale (si ascolti, al riguardo, l’intro In the Beginning of a New Era) ed il fantascientifico, con profusione di cori e cavalcate imperiose.

La musica è in effetti molto cinematografica, con pause e ripartenze, squarci barocchi e scenari da Signore degli Anelli. I brani migliori sono forse quelli più lunghi, Heavy Burden e Freedom (posti nell’ultima parte del CD): qui il gusto dei cinque per la creazione di paesaggi fuori dal tempo trova spazi e modi per cimentarsi, a proprio agio con un songwriting elaborato ed iper-prodotto.

Non tutto, peraltro, quadra ancora alla perfezione: la sezione ritmica è un po’ piatta e ripetitiva, al pari della voce, che alla lunga stanca; la chitarra e i tappeti insistenti di synth invece convincono. Non sarà facile per i Cryonic Temple, visti i tempi, trovare un posto al sole nell’altrimenti affollato scenario del symphonic power odierno, però la strada scelta pare giusta e incoraggiante.

Davide Arecco

Anno di pubblicazione: 2017

Genere: Symphonic Power Metal

Label: Scarlet

3.5 Stars (3,5 / 5)